homeaboutcontact
 ProjectsImpacktExhibitionsExtraPress
 
 
 

 
 
COMMUNICATION   2005-1
 

Packaging is communication not so much because it speaks (or shouts) at us from the shelves, it manifests itself with all of its physical nature and seduces and convinces us. It is communication aboveall because it is capable of activating an explicit and direct relation with the user; it channels empathy and emotion, it manages to create a mental link as well as a social and historical one. Nowadays, to decree the success of a packaging item, something is needed that reaches beyond the packaging itself; an evocative and emotional world built ad hoc also needs to be present, the packaging item being an active and integral part of the same, a much broader system also including our own imagery, our real needs, the product contained, the producer, the brand.

Il packaging è comunicazione non tanto perchè ci parla (o ci urla) dallo scaffale, si manifesta con la sua fisicità, ci seduce e ci convince. E` comunicazione soprattutto perchè è in grado di attivare un rapporto esplicito e diretto con l`utilizzatore; incanala empatia ed emozione, riesce a creare un legame mentale, oltre che sociale e storico. Oggi, a decretare il successo di un imballaggio serve qualcosa che va oltre l`imballaggio stesso; deve essere presente, cioè, un territorio evocativo ed emozionale costruito ad hoc, in cui questi sia parte attiva e integrata, un sistema assai più ampio che comprende anche il nostro immaginario, i bisogni reali, il prodotto contenuto, il produttore, la marca.

Have a look to the magazine | Overview | Cosmoprof 2013