homeaboutcontact
 ProjectsImpacktExhibitionsExtraPress
 
 
 

 
 
EXAGGERATED   2002-2
 

Exaggerated packaging

When can we say that a packaging item is exaggerated? Certainly not only when it is physically large, when it is bulky, when it constitutes "a waste of material". A packaging item is exaggerated when it is "too much" in all senses - in the graphic, material and formal sense, in terms of the product it is to contain, in the communication, in the social history that it represents, in the use one is induced to make of it, in the images it evokes. It may appear paradoxical but exaggerated packaging is continuously less associated to the physical aspect and size and is becoming evermore psychological, immaterial and aesthetic in type. And this is perfectly in line with the attitudes pervading here and now, that of "filling ones eyes and not ones stomach" and on the instance of satisfying more our induced desires rather than our real needs.

Quando possiamo dire che un imballaggio è esagerato? Non certo solo quando è fisicamente grande, quando è dimensionalmente ingombrante, quando è uno "spreco di materiale". Un packaging è esagerato quando è "troppo" in tutti sensi - nella grafica, nei materiali, nell`aspetto formale, nel prodotto che deve contenere, nella comunicazione, nella storia sociale che rappresenta, nell`uso che induce a farne, nell`immaginario che evoca. Può sembrare paradossale ma l`imballo esagerato è sempre meno legato alla fisicità e alla dimensione e sempre più è invece di tipo psicologico, immateriale ed estetico. E questo rientra perfettamente nelle attitudini ormai diffuse del nostro contemporaneo, quella di "riempirsi più gli occhi che non lo stomaco" e di saziare all`istante più i desideri indotti che non i reali bisogni. 

Have a look to the magazine | Overview | Cosmoprof 2013