homeaboutcontact
 ProjectsImpacktExhibitionsExtraPress
 
 
 

 
 
FREETIME   2009-1
 

Freetime Packaging

Today time has become a sort of luxury - hence, even while having tools for doing everything in a greater hurry and to hence gain freetime, one tends to do more and more, and paradoxically there is no time left for anything. As Pier Benzi, art director of the agency Artefice notes - in the interview presented in this issue - we have reached the point where we risk confusing leisure time with contracted or committed time, ending up ending up by taking part in "a business meeting while on a train, or receiving emails on a sandy white beach". This causes a whole series of consequences, aboveall at the level of consumption or purchasing behaviour; indeed hybrid products are becoming evermore popular: sneakers conceived for trekking, but elegant enough to wear with a pinstripe suit; food and beverages conceived for the palates of gourmets that are also good for your health; crossover cars, a bit coupè a bit offroad, travel kits to have everything in limited space. This issue of Impackt is hence dedicated to the new concept of freetime, and intends providing - through examples of interesting and particular packaging - the different declinations of freetime and the products dedicated to the same for sectors such as sport, fitness, wellbeing, travel and generally for relax.

Oggi, il tempo è divenuto una specie di lusso - per cui, pur disponendo di strumenti per fare tutto più in fretta e per guadagnare tempo libero, si tende a fare sempre di più, e paradossalmente non rimane tempo per quasi nulla. Come nota Pier Benzi, art director dell`agenzia Artefice - nell`intervista che presentiamo su questo numero - ormai il rischio è di confondere il leisure time con il contracted o committed time finendo per tenere una riunione di lavoro mentre ci si sposta in treno, o ricevere mail su una spiaggia di sabbia bianca. Ciò causa tutta una serie di conseguenze, soprattutto a livello di consumi e di comportamenti d`acquisto. Infatti, sempre di più si stanno diffondendo prodotti ibridi: sneakers pensate per il trekking, ma abbastanza eleganti da indossare con il gessato; alimenti e bevande pensate per i palati dei più golosi ma anche salutari; auto crossover, un po` coupè un po` fuoristrada; corredi da viaggio per avere tutto ma in poco spazio. Questo numero di Impackt è dunque dedicato al nuovo concetto di freetime, ed intende fornire - attraverso esempi di packaging interessanti e particolari - le diverse declinazioni di tempo libero e dei prodotti ad esso dedicati per settori come quello dello sport, del fitness, del benessere, dei viaggi, del relax in genere.

Have a look to the magazine | overview | cosmoprof 2013